questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Italia: A-Team ha muscoli

21/06/2010

C'è vita anche d'estate. Nonostante la partita della nazionale italiana di domenica (ne vogliamo parlare?!) e l'esordio piuttosto deludente in Usa, A-Team sfiora i 900mila euro, dimostrando di possedere buoni muscoli. Un risultato tra l'altro di un week end decisamente migliore rispetto a quello a 'cardiogramma'  piatto, della settimana scorsa A-Team tra l'altro registra anche la migliore media per sala di 2.537 euro. In seconda posizione, ed in leggero recupero rispetto al debole esordio della settimana passata, lo psycho.horror The Hole, con 436mila euro e 1,1 milioni complessivi. Dal terzo al sesto classificato, un gruppo di titoli con un incasso molto simile di circa 300/290mila euro. In terza posizione l'esordiente 5 Appuntamenti per farla innamorare, che porta a casa 318mila euro ad una media di 1.977 euro per schermo.

Scende in quarta posizione Sex and the City 2 che incassa alla quarta settimana 292mila euro per un totale di 5,8 milioni. Quinta, Tata Matilda ed il grande botto (292mila per 1milione complessivo), seguita da Prince of Persia, 289mila euro per 6,2 milioni in cinque settimane. In settima posizione l'inossidabile Robin Hood (486mila per 10,8 milioni totali), seguito dall'horror Saw VI che incassa 173mila euro (ed un totale di 1,7 milioni). Chiudono la top ten La nostra vita di Luchetti e Bright Star, che totalizzano rispettivamente 3 milioni e 350mila euro. Gli altri titoli esordienti finiscono rispettivamente Lei è troppo per me in tredicesima posizione (105mila euro), L'imbroglio nel lenzuolo in sedicesima (79mila), Una notte blu cobalto ed About Elly al ventiduesimo e ventitreesimo posto con, rispettivamente, 27mila e 23mila euro di incasso.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA