questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box office Italia

31/05/2010

Un week end da esodo biblico, con spiaggie strapiene al centro sud e con molti fortunati in fuga per cinque giorni. Ciònonostante le quattro amiche hot di Manhattan, in trasferta ad Abu Dhabi,  lasciano il segno. Sex and the City 2 domina il box office del week end con 1,7 milioni di euro ad una media - la più alta del fine settimana - di 3.793 euro per sala. Insomma le quarantenni si prendono una bella rivincita, e con questi incassi dimostrano di aver trainato anche il pubblico dei giovanissimi. Scende in seconda posizione Prince of Persia: 1,2 milioni nel week end ed un totale di 3,7 milioni in due settimane. Terzo, ed ancora molto robusto, Robin Hood che alla terza settimana incassa 800mila euro e  ne cumula 9. Molto bene anche The Final Destintion, che alla seconda settimana scende solo di un -29%, ed incassa 700mila euro per un totale di 2,2 milioni. Meglio ancora La nostra vita, il film di Daniele Luchetti premiato a Cannes aumenta, alla seconda settimana, di circa il 10%, segno di un passaparola eccellente, ed incassa 677mila euro per un totale di 1,7 milioni in dieci giorni. Buono anche il debutto di The Road, considerando la durezza del film (e per non parlare dell'insuccesso americano) il film si piazza in sesta posizione, con 270mila euro di incasso, ad una media di 1.978 euro per sala. Ma veniamo alle note negative. A cominciare da La regina dei castelli di carta, settima con 217mila euro ed una media, scarsa, di 1.167 euro per schermo.

 

 

Ma il peggior risultato di tutti è quello di Una canzone per te, ottavo posto con 132mila euro, alla media di 648 euro per schermo. Insomma, i giovanissimi non hanno proprio risposto al richiamo di una commedia musicale meno sdolcinata e più 'all'americana'. Peccato, evidentemente tirano solo i lucchetti ed il mondo non troppo esaltante di Moccia. Chiudono la classifica in nona posizione il documentario Draquila di Sabina Guzzanti, che in quattro settimane raggiunge 1,4 milioni di euro, ed in decima, la commedia Piacere sono un pò incinta: 1,3 milioni in tre settimane. Dei numerosi altri esordi del week end, si perdono o quasi le tracce.  Due film di grande qualità come The last station e Le quattro volte si piazzano rispettivamente al tredicesimo posto con 30mila euro, ed al dicisìassettesimo con 18mila. 14 Kilometros è ventottesimo con 7mila euro e Sono viva è trentesimo con 4.200 euro. Insomma, con tutto il rispetto per tutti, ci mancherebbe, ma che senso ha far uscire undici film in un fine settimana?

Scritto da Patrizia Morfù
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA