questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box Office in Italia e Usa

15/09/2008

E' sempre Ratatouille a tenere la testa del box office italiano. In seconda posizione si piazza The Bourne Ultimatum ed entra in classifica anche La terza madre di Dario Argento. Negli Usa è American Gangster di Ridley Scott a conquistare il primo posto.

Il film della Disney/Pixar Ratatouille mantiene la prima posizione al box office da quando è uscito il 17 ottobre. In questo fine settimana il simpatico topino Remy incassa 2.177.652 euro per un cumulo di 14.082.082 euro in 3 settimane di programmazione. Il terzo capitolo delle avventure dell'agente della CIA Jason Bourne, The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo, diretto da Paul Greengrass e sempre perfettamente interpretato da Matt Damon, si piazza in seconda posizione con 1.372.643 euro. Rimane stabile in terza posizione Elizabeth - The Golden Age con 881.636 euro per un totale di 3.029.366 euro dopo due settimane di programmazione.

Al quarto posto troviamo Dario Argento con La terza madre che esordisce incassando 722.774 euro mentre al quinto, un altro film italiano, Giorni e nuvole di Silvio Soldini con 682.343 euro. Scende dal secondo al sesto posto Die Hard - Vivere o morire con 629.295 euro, mentre Il caso Thomas Crawford è settimo con 563.384 euro. Ottava posizione per SMS - Sotto mentite spoglie di Vincenzo Salemme con 416.622 euro e scivola dal quarto al nono posto 2061 - Un anno eccezionale di Carlo Vanzina. Chiude la top ten Seta di François Girard, decimo con 170.801 euro.

Box Office Usa

Ottimo esordio nelle sale americane dell'ultimo film di Ridley Scott con Russell Crowe e Denzel Washington. American Gangster incassa 46.3 milioni di dollari e segna anche la più alta media per sala con 15.175 dollari. Al secondo posto si piazza il film di animazione della DreamWorks Bee Movie con 39 milioni di dollari seguito dal quarto episodio della saga di Jigsaw, Saw IV, con 11 milioni di dollari (51 milioni di dollari in due settimane). La commedia con Steve Carell Dan in real life è quarta con 8 milioni di dollari; quinto posto per 30 Days of Night con 4 milioni di dollari e sesto per The Game Plan con 3.8 milioni di dollari che segna però il cumulo più alto della classifica con 81.9 milioni di dollari in sei settimane di programmazione. Martian Child con John Cusack esordisce al settimo posto con 3.6 milioni di dollari seguito da Michael Clayton con 2.9 milioni di dollari. Nelle ultime due posizioni, rispettivamente: Why Did I Get Married? con 2.7 milioni di dollari e Gone Baby Gone con 2.4 milioni di dollari.

Scritto da ADMIN
Tag: box office
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA