questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Box-Office USA: Taken - La Vendetta vola, delude Frankenweenie

Attualità, Box Office

08/10/2012

E' stato un week end eccellente, con un ottimo incasso complessivo, e con due sorprese di segno opposto. La prima è il risultato al di sopra delle aspettative di Taken 2 ovvero Taken La vendetta che con 50 milioni di dollari (media di circa 14mila dollari per schermo) rilancia alla grande Liam Neeson (dopo la disastrosa esperienza di Battleship) come star in ruoli di azione.
La seconda sorpresa, questa volta in negativo, è il modestissimo risultato di Frankenweenie, il nuovo film d'animazione di Tim Burton,  che esordisce in quinta posizione con 11,5 miliioni di euro. Uno dei peggiori risultati nella carriera del regista.
Ma torniamo al trionfatore del fine settimana, Taken La vendetta, la pellicola prodotta da 20th Century Fox insieme a Europa Co di Luc Besson, che nonostante la pessima accoglienza della critica, ha registrato il miglior esordio di sempre di un film R (divieto ai minori di 13 anni non accompagnati) per il mese di ottobre.
Scende in seconda posizione ma con risultati ancora strepitosi il film animato della Sony  Hotel Transylvania, che incassa altri 26.3 milioni (7.800 dollari di media), per un totale in dieci giorni di 76 milioni di dollari.
Terza posizione per Pitch Perfect con 14.7 milioni di dollari, seguito da Looper, che in dieci giorni totalizza 40.3 milioni. Quinto posto, come già annunciato, per Frankenweenie, che ottiene anche una delle peggiori medie per schermo (3800 dollari). Il film di Burton - storia di un bambino che ricostruisce e fa rivivere il suo cane morto - curioso esperimento di pellicola tridimensionale in stop motion e per giunta in bianco e nero, ha pesantemente subito la concorrenza dell'altro cartone dark Hotel Transylvania.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA