questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Bolt diverte la critica americana

24/11/2008

Sebbene non sia geniale come i lungometraggi della Pixar, il primo prodotto Disney girato direttamente nel nuovissimo formato Digital 3D ha divertito i giornalisti oltreoceano, specialmente grazie ad un protagonista che suscita l'amore degli spettatori.

La critica americana non ha usato la parola standing ovation, ma Bolt è comunque riuscito a catturare il divertimento di tanti giornalisti. A.O. Scott del New York Times ha scritto: "Bolt non è all'altezza dei capolavori della Pixar, come Wall-E, Nemo o Ratatouille, ma riesce comunque ad essere molto divertente, vivace e pieno di originalità. Abbastanza da attirare l'attenzione sia dei piccoli che dei più grandi". Claudia Puig di USA Today è dello stesso parere: "Il film è divertente e riscalda il cuore, sebbene non abbastanza originale, Bolt contagia col suo fascino un pubblico di tutte le età". Roger Moore dell'Orlando Sentinel sostiene che "il film riesce a sposare le migliori tradizioni della Disney con la raffinatezza della Pixar". Lou Lumenick del New York Post è d'accordo con i suoi colleghi, ma scrive che il film è "sporadicamente divertente, a tratti spassoso e presentato in un grandissimo formato 3D", ma Lumenick conclude la sua recensione scrivendo che Bolt "è profondamente un film di qualità media".

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA