questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Bif&st verso il traguardo di 50mila spettatori

Attualità, Eventi

28/01/2010

Bari, capitale del cinema nazionale e internazionale in occasione della prima edizione del Bif&st (Bari international film & tv festival). 8 giorni di proiezioni, anteprime, retrospettive, tributi, seminari, convegni, laboratori ed eventi speciali. Il Bif&st, promosso dalla Regione Puglia-Assessorato al Mediterraneo con la collaborazione del Comune di Bari, della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia e dell’Università degli Studi di Bari, organizzato dall’Apulia Film Commission ed ideato e diretto da Felice Laudadio, prevede di chiudere la manifestazione con il bilancio record di circa 50mila spettatori. Dopo 331 appuntamenti, 162 lungometraggi, un centinaio fra cortometraggi e documentari, per un totale di 296 proiezioni, il Festival chiude sabato prossimo nel rinato Teatro Petruzzelli, che è stato al centro di tutta la manifestazione, con la consegna dei Premi ed un grande concerto dedicato e diretto da Armando Trovajoli. Straordinaria la partecipazioni dei giovani, grazie anche alla collaborazione con la grande e prestigiosa Università di Bari. Secondo le stime ufficiali il 70% del pubblico risulta di età inferiore ai 28 anni. Grande soddisfazione del direttore artistico Felice Laudadio che ha scommesso sull' idea, sposata dalla Regione Puglia, di costruire un importante Festival cinematografico in una regione del Sud, portando non solo le novità internazionali e nazionali, ma contribuendo con le lezioni di cinema, le retrospettive ed il concorso (riservato ai migliori film italiani del 2009) a diffondere un'idea di cinema e di cultura più 'alta'.

 SFOGLIA LO SPECIALE

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA