questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Berlino: Shooting Stars 2013, per l’Italia, Luca Marinelli!

Attualità, Eventi

12/02/2013

Ogni anno il Festival di Berlino sceglie dieci giovani attori europei che presenta nella sezione chiamata Shooting Stars, vale a dire, interpreti che si sono distinti per il loro lavoro, le loro scelte e il loro talento e vengono segnalati. Una sorta di: teneteli d’occhio.

Per l'Italia, quest’anno c’è Luca Marinelli, scelto come gli altri suoi colleghi "per il talento mostrato attraverso le loro straordinarie performance cinematografiche, e per la potenziale capacità di espandere le loro carriere sul palcoscenico mondiale".

Luca Marinelli lo abbiamo conosciuto come protagonista insieme ad Alba Rohrwacher (già Shooting Stars a Berlino negli passati e con lui nella foto) per La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo ma è con l’ultimo film di Paolo Virzì, Tutti i santi giorni, che la sua popolarità ha raggiunto il grande pubblico.

Le Shooting Stars 2013 a Berlino partecipano ad un programma di eventi di tre giorni con incontri con Direttori Casting, presentazioni all’industria cinematografica, incontri stampa e workshop.

Per l'Italia in passato sono stati invitati, come dicevamo, Alba Rohrwacher, oltre a Michele Riondino, Isabella Ragonese, Elio Germano e Jasmine Trinca.

Le Shooting Stars 2013 sono, GUARDA LA PHOTOGALLERY!

Mikkel Boe Følsgaard: Nominato dal Danish Film Institute

Laura Birn: Nominata dal Finnish Film Foundation

Christa Theret: Nominata da uniFrance

Saskia Rosendahl: Nominata da German Films

Luca Marinelli: Nominato dall’Istituto Luce Cinecitta

Arta Dobroshi: Nominata dal Kosova Cinematography Center

Ada Condeescu: Nominata dal Romanian Film Promotion

Jure Henigman: Nominato dallo Slovenian Film Centre

Nermina Lukač: Nominata dallo Swedish Film Institute

Carla Juri: Nominata da Swiss Films

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA