questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Batman vince e Madagascar batte Ribelle

Attualità, Box Office

10/09/2012

Non si è ripetuto il miracolo dello scorso week end, con incassi complessivi di 9,6 milioni di euro, ma il mercato è rientrato nella media stagionale. La cifra complessiva è di 6,4 milioni, nettamente superiore allo stesso week end del 2011 (4,9 milioni complessivi). Il Cavaliere oscuro - il ritorno riguadagna la testa della classifica del fine settimana, persa lo scorso week end e ripresa durante i feriali, mettendo a segno un incasso di 1,6 milioni per un totale di 11,1 milioni in dodici giorni. Nello scontro tra i due blockbuster d'animazione ha prevalso l'inaffondabile  Madagascar 3: Ricercati in Europa con 1.5 milioni di euro per un totale di 18 milioni di euro, seguito a ruota, in terza posizione, da  Ribelle – The Brave con 1.4 milioni, per complessivi, in cinque giorni, 2.2 milioni di euro. La corsa di Ribelle - The Brave risulta decisamente frenata dalla concorrenza diretta di Madagascar 3, mentre quest'ultimo non sembra risentire un granché dell'arrivo di Ribelle. Lo dimostrano anche i dati relativi alla media per schermo che per Madagfscar 3 è di 2460 euro, mentre per Ribelle - The Brave è di 2179 euro. Bisogna attendere i prossimi giorni per vedere se il passaparola riuscirà a riequilibrare la situazione. Discreto risultato, in quarta posizione, per l'esordio di The Bourne Legacy, spin-off della saga di Bourne, con 571mila euro ed una media di 1875 euro per schermo.
E' andata meglio, in proporzione, all'horror con le pinne Shark 3D, quinto con 444mila euro e che con 2700 euro ha ottenuto la palma della più alta media per sala. In sesta posizione con 328mila euro  Bella addormentata di Marco Bellocchio, snobbata dai Premi al Festival di Venezia e piuttosto snobbata anche dal pubblico, vista la media non esaltante, di 1400 euro per schermo. Peccato perché è uno dei film più importanti degli ultimi anni, ma è proprio questo forse che spaventa il pubblico. Settima posizione, con 129mila euro, per I Mercenari 2 che totalizzano in quattro settimane 5.3 milioni di euro (quasi il doppio del capitolo precedente), seguiti dalla commedia italiana Come Non Detto con 92mila euro (ed una pessima media per sala di 770 euro). Chiudono la top ten il drammatico Monsieur Lahzar e la commedia francese Cena tra amici, con rispettivamente 80mila e 30mila euro. 11esima posizione per un altro film italiano reduce da Venezia e bellissimo: L’Intervallo che ha incassato 24mila euro per una media di circa 1000 euro per schermo. Non sembra un momento particolarmente brillante per il cinema italiano di qualità (e non).

http://www.primissima.it/film/scheda/bait
Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA