questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Baarìa, la Sicilia di Tornatore apre Venezia

26/08/2009

Primo film in concorso ad aprire la 66° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e in sala dal 25 settembre per Medusa, Baarìa di Giuseppe Tornatore si presenta come la produzione italiana più importante da molti anni a questa parte. Il film ruota intorno alla cultura mediterranea ed è dettato da quell'amore per la terra siciliana che ha offerto al regista i migliori spunti nel passato. Baarìa è il nome antico fenicio di Bagheria, paese natale di Tornatore, che rende omaggio narrando la storia d'amore tra Mannina e Giuseppe, dei loro padri e dei loro figli, avvolta tra gioie e malinconie oltreché da travolgenti utopie. Ce ne parla il regista: Giuseppe Tornatore.

Come si sente nell'essere stato scelto per aprire il Festival di Venezia dato che sono circa vent'anni che questo onore non avveniva con un film italiano?

Per me è un grande privilegio, un grande onore e nello stesso tempo una grande responsabilità perché spero di essere all'altezza di un ruolo del genere.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA