questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Australia divide la critica americana

27/11/2008

La pellicola di Baz Luhrmann è stata acclamata e criticata dai giornalisti oltreoceano. Si attende ancora il responso del pubblico che vedrà il film a partire da domani. Da noi arriverà dal 16 gennaio.

Proprio come i suoi film precedenti, anche Australia di Baz Luhrmann ha diviso la critica americana, ricevendo recensioni miste. Questo colossal epico, costato, 130 milioni di dollari è stato annunciato sullo schermo come il 'Via Col Vento del XXI secolo', proprio per questo la critica ha usato il classico di Victor Fleming come punto di riferimento. Roger Ebert, guru della critica USA, ha adorato il film scrivendo sul Chicago Sun-Times che Luhrmann è stato capace di ricreare gran parte delle atmosfere di Via col Vento: "una lussureggiante bellezza epica che tratta anche il tema dell'eredità del razzismo nazionale - scrive Ebert - Che gran film, che grandi prove attoriali e che incredibili immagini_ uno splendido melodramma romantico. Un vero film, con tutte le carte in regola".

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA