questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Dopo I Mercenari arrivano i vecchietti cattivissimi di Red

Anteprime, Attualità, Foto, Personaggi

23/08/2010

Vecchietti alla riscossa. Mentre sugli schermi americani trionfa il film I Mercenari (The Expendables), un action interpretato da un gruppo di action heroes over 60 (Stallone, Willis, Schwarzenegger, Rourke ...) adesso la Summit Entertainment ha realizzato Red, dal titolo - Retired Extremely Dangerous - molto significativo.

Tratta da una miniserie di fumetti di Warren Ellis (disegnati da Cully Hamner) la storia è incentrata su un gruppo di ex agenti della Cia accusati di omicidio e costretti a d allearsi per cercare di difendersi. Nel cast di Red troviamo Bruce Willis, Mary-Louise Parker, John Malkovich, Morgan Freeman, Karl Urban, Helen Mirren, James Remar, Julian McMahon, Brian Cox, Ernest Borgnine, Rebecca Pidgeon, e Richard Dreyfuss. Red uscirò negli Usa il 15 Ottobre.

Il regista Robert Schwentke proprio in questi giorni è tornato sul set, richiamando Bruce Willis e John Malkovich in Louisiana, per girare una nuova scena del film da aggiungere dopo i titoli di coda. Visti i costi di questa operazione sarà molto divertente (speriamo) vederla.

La trama

Tratto dalle graphic novels della D.C. Comics di Warren Ellis e Cully Hamner, RED è un action-comedy interpretata da Bruce Willis, Morgan Freeman, John Malkovich ed Helen Mirren.

Frank (Bruce Willis), Joe (Morgan Freeman), Marvin (John Malkovich) e Victoria (Helen Mirren) sono stati agenti della Cia – ma i segreti che si sono portati dietro li hanno fatti diventare a distanza di molti anni, dei 'bersagli' prioritari per l'Agenzia. Accusati di omicidio, devono usare tutta la loro esperienza ed astuzia per difendersi dai loro persecutori, e per non farsi uccidere. Per fermare questa caccia il team decide di affrontare un'ultima missione impossibile: raggiungere il quartier generale della Cia, per svelare una delle più grandi cospirazioni della storia della Nazione.

Guarda la Gallery

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA