questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ascesa e caduta di Lance Armstrong. Cooper e Gyllenhaal tra i favoriti

Attualità

28/01/2013

Si farà un film sulla vita dell’ex-campione del ciclismo mondiale Lance Armstrong che, dopo avere ammesso di avere fatto uso di sostanze dopanti, gli sono stati tolti tutti i titoli e le medaglie vinte. Inoltre dopo la confessione di Lance Armstrong ai microfoni della giornalista americana Oprah Winfrey si è scoperchiato un vaso di Pandora che rischia di causare all'ex Re dei Tour de France non poche grane legali collegate sia alle richieste di risarcimento per le sponsorizzazioni ricevute dallo sportivo che ai diritti editoriali associati alle autobiografie pubblicate.

La pellicola prodotta Bryan Burk e J.J. Abrams sarà un adattamento dal libro Cycle of Lies: the Fall of Lance Armostrong ("Bugie a ruota: la caduta di Lance Armostrong"), una biografia del ciclista scritta dalla reporter sportiva del New York Times che lo ha seguito per un decennio. Il libro non è ancora uscito, il suo arrivo nelle librerie è previsto per giugno, e si ripercorre tutta la vita di Armstrong a cominciare dalla sua battaglia contro il cancro, le sue straordinarie vittorie e le sue incredibili dichiarazioni di quante sostanze illegali abbia fatto uso.

Non si sa ancora chi dirigerà il film ma il primo nome fatto per interpretare il ciclista americano, da sempre amico di moltissima gente del mondo dello spettacolo – famosa e funestata la sua relazione con la cantante Sheryl Crow, insieme nella foto -, è stato quello di Jake Gyllenhaal. Ma ora è cambiata la produzione ed è stato proprio J.J. Abrams a far sapere di avere ricevuto una mail da parte dell’attore Bradley Cooper che si dimostrava molto interessato al progetto.

Al momento le notizie arrivano fino a qui, anche perché la produzione del film inizierà fra qualche mese, ma, appena ne sapremo di più vi terremo aggiornati!

 

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA