questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Apre Un Certain Regard con Restless di Gus Van Sant

Attualità

12/05/2011

Creata nel 1978, la sezione Un Certain Regard si può definire quella che accoglie i film ‘off’, un po’ più particolari e sempre diretti da grandi autori. Insomma pellicole che potevano anche finire nella Selezione Ufficiale data la presenza di cineasti molto autorevoli o di nuovi talenti. Dal 1998 ha una sua Giuria, con tanto di Premi finali e, per questa 64° edizione del Festival di Cannes, il Presidente è Emir Kusturica, che attribuirà il Premio della Fondazione Gan per il Cinema.

Ad aprire questa vetrina è un autore di indubbio talento e bravura, ovvero Gus Van Sant con il suo Restless, Del film hanno detto che si tratta di: “Una straordinaria miscela tra dramma e leggerezza, diversa da tutto ciò che abbiamo visto finora”. Restless, sceneggiato dall'esordiente Jason Lew (collega di Bryce Dalls Howard alla New York University, ha alle spalle solo qualche piccolo ruolo come attore, come in The Experiment), vede l'incontro tra una sedicenne malata terminale (Mia Wasikowska ovvero l’Alice di Tim Burton) e un orfano frequentatore compulsivo di funerali (Henry Hopper, figlio di Dennis). Accanto a loro, il fantasma di un giovane kamikaze giapponese (Ryo Kase).

La fotografia è di Harris Savides (American Gangster, Milk, Zodiac, Greenberg, Somewhere), la production designer è Anne Ross (Il calamaro e la balena, Lost in translation, Somewhere) il montatore Elliot Graham (Thank you for smoking, Tra le nuvole, Milk). Le musiche sono dello storico collaboratore di Tim Burton, Danny Elfman.

Il regista di Portland torna sulla Croisette (Palma d'Oro nel 2003 con Elephant e Premio speciale del 60º anniversario nel 2006 per Paranoid Park). Restless, prodotto da Bryce Dallas Howard, dal padre Ron Howard e da Brian Grazer, sarà distribuito da Sony Pictures Classics e uscirà negli Stati Uniti il 16 settembre 2011. Non vi è ancora una data fissata per l’Italia.

 

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA