questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Animal Instinct - La mia vita è uno zoo di Cameron Crowe

Attualità, Recensioni

22/05/2012

A qualche anno di distanza dal suo ultimo film, il regista di Jerry Maguire e Vanilla Sky Cameron Crowe torna alla regia con una commedia sentimentale ispirata al libro autobiografico dell'inglese Benjamin Mee e adattata dallo stesso Crowe e dalla sceneggiatrice de Il diavolo veste Prada, Aline Brosh McKenna. Al centro della trama c'è un perfetto Matt Damon in un altro ruolo maturo di uomo alle prese con un grande dolore: la scomparsa della moglie lo spinge a cambiare casa e, soprattutto, a cambiare vita. Le due cose coincidono, perché scegliendo una casa dove andare ad abitare, scopre che annesso all'edificio c'è uno zoo in stato di semi abbandono. La sfida di riportare il luogo all'antico splendore va di pari passo con quella di riuscire a ricostruire la propria vita insieme al turbolento figlio quasi adolescente e alla bambina piccola innamorata dell'idea di potersi occupare di così tanti animali.

Nonostante alcune cadute al limite del melò e pur risultando tutto sommato abbastanza prevedibile, La mia vita è uno zoo brilla per alcuni momenti di grande divertimento e commozione, illuminata dalla carismatica presenza di un'affascinante Scarlett Johansson nel ruolo di un'avvenente quanto determinata guardiana molto amante degli animali. Una classica storia di formazione in cui il protagonista riparte dalle macerie della propria esistenza per provare a costruire qualcosa di tanto folle e improbabile, ma - al tempo stesso - importante per lui e la sua esistenza.

Come sempre il film ha una grande colonna sonora scelta personalmente da Crowe, ex giornalista della bibbia del rock Rolling Stone e una partitura musicale composta dal musicista europeo Jonsi.

Per quanto buonista e brillante,  La mia vita è uno zoo costituisce un film per famiglie lieve, ma coinvolgente sul piano umano e personale, impreziosito dal talento di Damon e della Johansson impegnati a raccontare una storia non banale e insolita in cui una scelta decisamente folla costituisce l'unica strada davvero possibile per un percorso di cura personale di un dolore altrimenti insopportabile. 

La mia vita è uno zoo sarà nelle sale a partire dall’8 giugno distribuito dalla 20th Century Fox.

Scritto da Marco Spagnoli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA