questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Angelina Jolie: visita lampo a Sarajevo

Attualità

23/08/2010

Visita a sorpresa in Bosnia di Angelina Jolie, nelle vesti di ambasciatrice dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e per un sopralluogo come regista. L'attrice ha incontrato i rappresentanti musulmani e croati della presidenza 'collegiale' bosniaca: Haris Silajdzic (presidente in carica) e Zeljko Komsic, ed è stata informata sul difficile processo di rientro dei rifugiati della guerra che ha insanguinato la regione dal 1992 al 1995.

"Abbiamo parlato dei rifugiati - ha raccontato Silajdzic - e del problema dei giovani, trovandoci d'accordo sul fatto che la priorità è l'istruzione. Sarajevo diventerà un moderno centro di apprendimento, e di cultura. Angelina Jolie è una grande attrice ed una brava persona".

L'attrice inoltre è intenzionata a girare, questa volta come regista, un film a Sarajevo. Le riprese della pellicola – ancora senza titolo – dovrebbero prendere il via in autunno, e la storia racconterà le vicende di un uomo e una donna che si incontrano all’inizio della guerra e gli effetti che il conflitto avrà sulla loro relazione. “Si tratta di una storia d’amore, non ha nulla a che fare con la politica”, ha precisato la Jolie.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA