questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Andrea Occhipinti ‘Re’ di Cannes: la  Palma d’oro esce in Italia il 16 ottobre

Attualità, Personaggi, Trade

27/05/2013

Intervista di Marco Spagnoli

La Lucky Red mette a segno un tris d'assi straordinario, avendo acquisito per l'Italia i tre film del podio cannense, a cominciare dalla Palma d'Oro La vie d'Adele, al Gran Prix della Giuria di Inside Llewyin Davies ed al Premio per il miglior attore di Nebraska. 

 “Tre film a Cannes e tre premi.” Così Andrea Occhipinti riassume soddisfatto il notevole bilancio che la sua Lucky Red si porta a casa tornando dalla Croisette.

I Fratelli Coen hanno vinto, infatti, il Grand Prix con il loro Inside Lleweyn Davies, mentre Bruce Dern ha vinto il premio per la migliore interpretazione maschile con Nebraska di Alexander Payne.  “Il risultato più importante e inatteso è, però, quello della Palma D’Oro” puntualizza Occhipinti che ha distribuito in passato Cous, Cous e Venere Nera i due film precedenti del suo regista Abdellatif Kechiche. Un autore che apprezziamo e che seguiamo da tempo: La Vie d’Adele uscirà in Italia il 16 ottobre, una settimana dopo la Francia per avere il regista a promuoverlo da noi.”

Cosa vi ha attratto verso questa storia?

Lo scorso gennaio a Parigi avevo visto due scene di un paio di minuti. Le avevo trovato straordinarie e ho intuito che si sarebbe trattato di un film pazzesco, vista e considerata la forza della recitazione di queste due ragazze. Del resto stimo molto Kechiche e non avevo dubbi sulla qualità finale del suo lavoro. Era un film fuori dall’ordinario grazie alle sue due interpreti

Parliamo di Inside Lleweyn Davies…

Siamo molto orgogliosi di potere distribuire, per la prima volta, un film dei Fratelli Coen che arriva dopo il successo de Il Grinta. La fiducia di Studio Canal nei nostri confronti deriva dal lavoro che abbiamo sempre fatto nel lanciare con grande impegno certi titoli sul mercato italiano. Per questo motivo pensiamo di andare nelle sale intorno Natale, seguendo di poco l’uscita americana il 7 dicembre. Stesso discorso per Nebraska di Alexander Payne un altro autore che amiamo molto e che per la prima volta possiamo distribuire dopo avere letto la sceneggiatura. Il film uscirà negli USA a metà novembre, ma noi vogliamo arrivare in sala a febbraio, in vista della Oscar Season.

Cosa succederà, invece, di The Bling Ring di Sofia Coppola?

Distribuiremo il film ai primi di settembre per potere sviluppare una campagna importante durante l’estate così come abbiamo fatto l’anno scorso per Magic Mike. Del resto i materiali sono molto belli e possiamo lavorare molto bene.

Peccato che tutte le uscite siano distanti da Cannes…

E’ vero, ma purtroppo siamo rimasti condizionati dalle scelte di release internazionale. Non c’è dubbio che la cosa migliore sia la contemporaneità con il Festival, quando c’è questa possibilità.

In questo senso come valuta il successo de La Grande Bellezza del suo amico Paolo Sorrentino che ha conquistato circa due milioni e trecentomila euro in pochi giorni?

Sono molto felice per Paolo. Il risultato è ottimo e importantissimo. Se lo merita! Del resto è chiaro che oggi come oggi, al di là della stagione se i film ci sono il pubblico ci va. Cannes aiuta moltissimo e il lancio, se possibile, va fatto in contemporanea.

Come valuta l’esito della Festa del Cinema?

Ha funzionato soprattutto negli ultimi giorni: il che è la prova di come il pubblico non sia stato informato in maniera corretta e l’abbia scoperta solo all’ultimo. Va migliorato questo aspetto creando un appuntamento periodico costante. Personalmente ritengo vada fatta a giugno prima che il pubblico inizi a ‘sciamare’ ricordandogli il valore e il piacere del cinema. Purtroppo le Major americane insistono per farla quando non ci sono i loro film…

Qual è la vostra prossima uscita?

Quando meno te l’aspetti, la nuova deliziosa commedia della regista francese Agnes Jaoui, autrice de Il gusto degli altri che interpreta al fianco, ancora una volta, di suo marito Jean Pierre Bacri.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA