questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ancora Django in testa, Warm Bodies è terzo

Attualità, Box Office

08/02/2013

Partenze fiacche per le new entries uscite ieri, dove le prime due posizioni sono ancora tenute dall'inossidabile Django Unchained (83mila euro) che ha finalmente superato il muro dei 10 milioni di euro, seguito da The impossible con 81mila. Come avevamo già segnalato The impossible grazie ad un'eccellente passaparola, dopo aver superato Lincoln, sta continuando a guadagnare terreno. L'atteso esordio di Warm bodies si ferma in terza posizione con 79mila euro (media per sala di 260 euro), ma visto il target adolescenziale bisogna attendere il week end per vedere cosa farà. Scende in quarta posizione, a pochi euro di differenza da Warm Bodies, il film di Steven Spielberg Lincoln, che supera i 4,5 milioni di euro. Quinta posizione per il musical Les Misèrables con 50mila e 972mila euro complessivi. Seguono in sequenza tre new entries, a cominciare da  Zero Dark Thirty, che incassa circa 48mila euro (media di 285 euro per copia),  seguita a ruota (47mila euro) da Studio Illegale, (media di 150 euro), e iin ottava posizione Broken City, con circa 43mila euro (media di 190 euro). Scende in nona posizione Looper con 37mila euro, mentre Flight chiude la top ten con 31mila euro ed un totale di 2,7 milioni. Il miglior risultato per copia spetta invece all'altro esordiente Re della terra selvaggia, il piccolo-grande film che contende l'Oscar ai grandi nomi in lizza, che uscito in solo 22 sale ha incassato circa 9800 euro con una media di circa 433 euro per copia.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA