questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Anche Kathryn Bigelow vuole uccidere Bin Laden

Attualità, Personaggi

02/05/2011

E' molto probabile che nelle prossime settimane, man mano che i dettagli dell'operazione dei Navy Seals saranno resi noti, fioriranno i progetti cinematografici e televisivi intorno all'uccisione di Bin Laden. Ma giunge notizia solo oggi che ce n'è già uno in fase avanzata di preproduzione. Un progetto che porta due firme prestigiose come quella del premio Oscar Kathryn Bigelow (nella foto) e del suo sceneggiatore (di The Hurt Locker) Mark Boal: ii titolo è Kill Bin Laden e, a quanto viene riferito, sono già in corso i provini per il casting. Secondo The Hollywood Reporter Michael Fassbender in un primo momento considerato in uno dei ruoi principali, avrebbe declinato la proposta che adesso sarebbe passata a Joel Edgerton, che, ironia della sorte, contattato per alcuni ruoli importanti - vedi The Bourne Legacy e Snow White and the Huntsman - si vede regolarmente preferito da Jeremy Renner, il protagonista di The Hurt Locker. Il film della Bigelow sarebbe basato sul rapporto di una autentica missione segreta, condotta dall'esercito americano, per uccidere il capo di Al Qaeda. Una missione ovviamente fallita.

Adesso, dopo l'uccisione, questa volta vera, a quanto pare, di Osama Bin Laden, cosa potrà cambiare nel progetto della Bigelow? Non c'è dubbio che la sceneggiatura, basata su un rapporto di una missione passata e per di più senza successo, dovrà essere rivista. E non potrà che partire dalla nuova realtà ovvero dalla morte dello sceicco del terrore. Insomma per la Bigelow la notizia che ha fatto felici gli americani in particolare, insieme a tutto il mondo occidentale, è sicuramente destinata a farle rivedere profondamente il suo progetto.

Ci sarebbe anche un altro progetto - usiamo il condizionale visto che risale al 2006 - legato alla Paramount e basato sul libro Jawbreaker, scritto da un agente dei servizi Usa, Garty Berntsen, che racconta la celebre missione militare del 2001 sulle montagne di Tora Bora. Anche questa fallita a causa dell'aiuto che i talebani decisero di dare a Bin Laden. A questo progetto, scritto da Ralph Pezzullo e rivisto da Cyrus Nowrasteh, era interessato Oliver Stone. Adesso verrà riportato in vita? Staremo a vedere.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA