questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ampia partecipazione alle Giornate Professionali di Cinema

Trade

05/07/2011

Davanti a diverse centinaia di operatori del cinema tra esercenti, distributori, produttori ed altri addetti ai lavori, i presidenti dell’Agis – Anec, Paolo Protti, e dell’Anica, Riccardo Tozzi, hanno aperto ufficialmente ieri sera l’edizione estiva delle Giornate Professionali di Cinema, in programma fino a domani, 6 luglio, al Palazzo dei Congressi di Riccione, per presentare i film in uscita nelle sale nei prossimi mesi.

Proprio la massiccia partecipazione di professionisti dell’industria cinematografica ha offerto l’opportunità a Protti di sottolineare che la positiva partenza dell’edizione estiva delle Giornate, che non si teneva da anni, dimostra innanzitutto la necessità di un secondo appuntamento annuale, oltre a quello invernale di Sorrento. Inoltre, ha aggiunto Protti, si è registrato in questi anni un profondo cambiamento dell’esercizio, con la crescita di due grossi circuiti e la pericolosa contrazione delle sale cittadine. “Ma tutte insieme queste strutture – ha proseguito il presidente dell’Agis e dell’Anec – formano un mercato forte, che per restare tale ha assolutamente bisogno delle sue diverse componenti”. I conti delle manifestazioni si fanno alla fine, ha concluso Protti, “però si può già dire, vedendo quello che sta accadendo qui a Riccione, che quando l’industria cinematografica si unisce per il perseguimento di un obiettivo comune, raggiunge il suo scopo, come ha di recente dimostrato la positiva battaglia per l’abrogazione della iniqua tassa sul biglietto del cinema”.

All’unità delle diverse componenti dell’industria cinematografica si è richiamato nel suo intervento anche il presidente dell’Anica, Riccardo Tozzi, che ha sottolineato come proprio l’offerta molto forte di prodotto italiano, “che in termini di quota di mercato se la batte ormai con quello Usa”, stringa a filo doppio la produzione e l’esercizio nazionali. “Per noi produttori – ha aggiunto il presidente dell’Anica -, le sale, tutte le sale sono indispensabili per far circolare i nostri film. E per le sale i successi dei film italiani rappresentano un valore aggiunto irrinunciabile”. Tozzi ha dunque auspicato che in Italia possano crescere di numero sia i film prodotti, sia le strutture che possono ospitarlo tanto nei centri urbani quanto nelle zone ancora poco servite. “I problemi non mancano – ha concluso Tozzi -. M a potremo uscirne bene se saremo capaci di lavorare tutti insieme”.

Le Giornate Professionali oggi prevedono convention e presentazioni di listini di numerose case di distribuzione, con la partecipazione di molti attori e registi italiani che vengono a raccontare i film già pronti o in lavorazione, e la proiezione in anteprima del film di Woody Allen, Midnight in Paris. In serata, un evento speciale, con la consegna di alcuni premi, è dedicato alla Commedia Italiana.

Domani, 6 luglio, il programma delle Giornate Professionali prevede convention e presentazioni di listini delle case di distribuzione BIM, Warner Bros Italia, 01 Distribution e Walt Disney. In programma le anteprime Harry Potter e i doni della morte – Parte II, The eagle di Kevin MacDonald e Il giorno in più di Massimo Venier, tratto dall’omonimo romanzo di Fabio Volo, che ne è anche interprete e che sarà a Riccione. Saranno inoltre presentati in anteprima i primi 15 minuti di Real Steel di Swan Levy con Hugh Jackman.
Alle Giornate domani parteciperanno anche Alessandro Genovesi, Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA