questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Alla ricerca di Nemo 3D, chi è Dory?

Attualità

05/10/2012

Continua il ritorno nei cinema dei classici Disney in 3D: questa volta tocca al dolce pesciolino Nemo che nel 2003 ha incantato pubblico e critica e portato a casa l’Oscar come Migliore film di animazione!

Nemo è un piccolo pesce pagliaccio che vive Grande Barriera Corallina insieme al papà Marlin, che da sempre lo protegge dai mille pericoli del mare. Arriva il primo giorno di scuola e padre e figlio si allontanano dalla loro casa: Nemo però sfida l’autorità paterna e nuota oltre la barriera, venendo catturato da un sub sotto gli occhi del genitore. Da quel momento inizia l’avventuroso viaggio di Marlin, accompagnato dalla strampalata Dori, per ricongiungersi al figlio, che nel frattempo è finito in un acquario…

Attualmente la casa di produzione cinematografica più importante nel campo della ‘computer generated imagery’ (CGI), Pixar, appartenente a Disney dal 2006 sta collezionando un successo dopo l’altro. Mentre è in preparazione l’atteso Monsters University, si è lanciata nell’ultimo periodo nella rieditazione di alcuni dei classici più amati della casa di Topolino. Così dopo Il re Leone, La Sirenetta, La bella e la Bestia e nel 2013 anche Monsters & Co. come poteva Pixar non farlo con Nemo, una delle pellicole che più si presta a questo tipo di tecnologia? “ Era un film bellissimo anche così – ha dichiarato John Lasseter – ma la profondità che i fondali marini hanno acquistato in questo modo, lo rendono perfetto. Ho avuto la sensazione di non aver mai visto un film in 3D”.

Oggi conosciamo meglio Dory, uno dei personaggi a nostri avviso più riusciti dell'intera pellicola, una pesciolina chirurgo, ospitale, gentile e socievole di Dory. Le piacerebbe molto chiacchierare tutto il giorno e raccontare la storia della sua vita… ma non può. Dory soffre di perdita di memoria a breve termine. E' la versione acquatica del buon samaritano, offre a Marlin il proprio aiuto e lo segue alla ricerca di Nemo. Certo, si tratta di una compagna di ricerca piuttosto stravagante, ma il suo ottimismo si rivela un’impagabile qualità nell’aiutare Marlin a superare l’impossibile. Per Dory, il bicchiere è sempre mezzo pieno.

Ecco il poster dedicato a lei!

Nemo sarà nelle sale pronto a conquistarci di nuovo, il 25 Ottobre. Inoltre, in occasione del suo grande ritorno, sarà anche protagonista dell’esclusiva anteprima italiana in programma alla View Conference 2012 la più importante conferenza europea sulla cultura transmediale in corso a Torino dal 16 al 19 ottobre.


 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA