questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

‘All is lost’, Redford e il mare…

Anteprime

28/11/2013

I rimandi all'epopea del mare, alla vera e propria Odissea dell'anima di Spencer Tracy nel 'Vecchio e il mare' Sturges, deve aver in qualche modo ispirato la recitazione di Robert Redford, protagonista di 'All is Lost', di J.C.Chandor. Il film, acclamato al Festival di Cannes, si segnala anche all'anteprima italiana al Festival di Torino. Interpretato senza l'aiuto della parola, un film di sottrazione pura su un uomo in balia degli elementi.  All is Lost infatti non ha dialoghi, solo Redford, il mare e una barca alla deriva. Si tratta di una sfida di sopravvivenza contro gli elementi che diventa anche una sfida cinematografica.

"Perché ho accettato questa sfida? - racconta il vecchio Redford - perché era troppo interessante per non coglierla al volo". "Quanto alla indubbia difficoltà realizzativa - precisa Redford - devo dire che J.C. aveva una visione forte di questo racconto e una grande padronanza della sua storia, il che mi ha trasmesso grande tranquillità e la possibilità di concentrarmi davvero solo sulla mia interpretazione".
"Ho colto la palla al balzo e accettato con entusiasmo l'idea di J.C.Chandor - conclude il Redford - anche perché fare il regista e il produttore sottopone a molte pressioni ed è bello anche 'solo' recitare, spero di continuare a farlo".
Dopo la sua anteprima italiana al TFF il film uscirà il 6 febbraio nelle sale italiane distribuito dalla Uip.

Scritto da Titta Digironimo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA