questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Aldo, Giovanni e Giacomo: i supereroi del boxoffice di Natale

Attualità, Box Office

29/12/2014

Aldo, Giovanni e Giacomo: sono loro i primi della classe di queste festività natalizie,  con 4,5 milioni di euro negli ultimi quattro giorni incassati da Il ricco, il povero e il maggiordomo, prima di Lo Hobbit La battaglia delle cinque armate che nei giorni di Natale deve accontentarsi, si fa per dire, della seconda posizione con 4 milioni. Entrambi hanno sfondato quota 4 milioni in quattro giorni, con medie stellari di circa 8mila euro per i tre comici milanesi e 6mila euro per il gran finale della terra di mezzo, raggiungendo rispettivamente i 9,6 milioni e i 10.25 milioni Lo Hobbit che comunque era uscito una settimana prima.

Recupera notevolmente nell'ultimo week end anche Un Natale stupefacente, segno che a Natale un po' di cinepanettone anche con un sapore un po' diverso, viene apprezzato. Ma di certo gli amanti del cinepanettone vecchio e nuovo formato sono  più che dimezzati con Un Natale stupefacente che incassa la metà di Colpi di fortuna, e per non parlare del flop di Ma tu di che segno 6, che seppellisce di fatto la vecchia formula. Comunque la commedia con Lillo e Greg ha incassato 3,3 milioni nel week end per un totale non esaltante, ma tutt'altro che disprezzabile di 4,4 milioni di euro. D'altro canto siamo solo alla prima tornata delle feste, sebbene a fine anno ci saranno dei nuovi arrivi importanti, e quindi c'è ancora spazio per incrementare gli incassi. 

Supera i 3 milioni di euro nel week end anche il cartone Disney Big Hero 6 in netto recupero rispetto al deludente esordio di una settimana fa, per totalizzare 5 milioni. Ma anche in questo caso stiamo parlando della metà degli incassi di Frozen. Comunque in questo caso il passaparola può garantirgli una tenitura ancora molto lunga. Lo stesso passaparola che sta facendo brillare Gone Girl L'amore bugiardo, il meno natalizio dei titoli in programmazione, che incassa altri 2,6 milioni per un totale di quasi 4 milioni di euro, ottenendo la seconda media più alta per sala della classifica (6.700 euro). 

Anche Il ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores recupera terreno grazie alle festività, con quasi 2 milioni di euro nel week end e 2,9 milioni di euro complessivi. Una boccata d'ossigeno per un film che probabilmente, se fosse uscito in un altro momento, avrebbe avuto risultati diversi.

Molto meglio, in proporzione, l’orsettino Paddington, il film in assoluto più natalizio di tutti, e che uscito puntualmente il giorno di Natale ha già incassato in quattro giorni 1.85 milioni. Ottimo recupero anche per il cinepanettone doc Ma tu di che segno 6? di Neri Parenti che sfiora il milione e mezzo di euro (3,4 complessivi), ma considerando i modesti incassi dei giorni precedenti, sembrerebbe piuttosto un canto del cigno. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA