questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Alberto Barbera è il nuovo direttore della Mostra del Cinema di Venezia!

Attualità

27/12/2011

Alberto Barbera (nella foto) sarà il direttore del settore cinema della Biennale di Venezia per i prossimi quattro anni. Sostituisce Marco Müller. La nomina è stata decisa dal nuovo cda della Biennale, presieduto da Paolo Baratta, nel corso della riunione svoltasi oggi pomeriggio, 27 dicembre 2011.

La 69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica si terrà al Lido dal 29 agosto all'8 settembre 2012. Il cda ha ringraziato Müller per il contributo dato alla crescita e l'affermazione della kermesse veneziana negli otto anni di direzione.

"Il cda - ha affermato Baratta al termine della riunione - ha innanzitutto ringraziato il ministro per i Beni e le Attività Culturali Lorenzo Ornaghi e le Commissioni parlamentari per la speditezza con cui hanno voluto dar corso alle procedure per giungere, pochi giorni dopo la designazione, alla nomina del presidente e alla formazione del nuovo cda. La Biennale non poteva non corrispondere procedendo con altrettanta sollecitudine alle decisioni necessarie per l'operatività del nuovo quadriennio, in particolare nei campi dove tali decisioni sono più urgenti".

Alberto Barbera è nato a Biella nel 1950. Dopo la Laurea in Lettere Moderne con una tesi in Storia e Critica del Cinema, inizia la collaborazione con l'AIACE (Associazione Italiana Amici Cinema d'Essai) di Torino, che presiede dal 1977 al 1989. Dal 1980 al 1983 è titolare della rubrica di critica cinematografica del quotidiano La Gazzetta del Popolo. Ha collaborato con numerose riviste, e ha curato e partecipato a diverse trasmissioni radiofoniche e televisive per la Rai. Nel 1982 inizia la collaborazione con il Festival Internazionale Cinema Giovani (ora Torino Film Festival) in qualità prima di addetto stampa, poi di segretario generale e di componente del Comitato di Selezione, dal 1984 al 1988. Dal 1989 al 1998 ne è il direttore. Dal dicembre 1998 all'aprile 2002 dirige la Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia. Dal 2002 al 2006 è co-direttore di "RING! Festival della critica cinematografica" di Alessandria. Dal 5 giugno 2004 è direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino. E dal 2008 Presidente dell'Advisory Board del TorinoFilmLab.

"La Biennale - ha detto Baratta a proposito della Mostra d'Arte Cinematografica - è impegnata nel promuovere un programma di riqualificazione dei siti già avviato lo scorso anno, che dovrà procedere nel prossimo quadriennio nell'ottica di una riqualificazione dell'intera area del Lido. Per far questo sono essenziali un'armonia intensa tra la Biennale e il Comune di Venezia". "Barbera - ha aggiunto - accompagnerà e favorirà questa evoluzione con la sua già sperimentata professionalità, capacità di intuizione e creatività. Occorre valorizzare appieno la posizione di Venezia nel calendario dei Festival e la capacità della Mostra di essere attrazione per le migliori produzioni mondiali, la cui promozione si sviluppa nel successivo autunno-inverno. Alberto Barbera ha offerto la disponibilità di utilizzare le possibilità della Biennale College per sviluppare a Venezia attività permanenti che vedano impegnati giovani artisti. Gioverà a tale scopo il suo legame con il Museo del Cinema di Torino. Dopo l'avvio di tali attività con la Danza, la Musica e il Teatro, anche i Settori Cinema e Architettura contribuiranno pertanto allo strumento Biennale College, il cui sviluppo costante sarà perseguito negli anni a venire".

Fonte: Repubblica

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA