questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Albert Nobbs, il primo trailer e due clip

Attualità, Personaggi

13/10/2011

Presentato durante il Telluride film festival e a Toronto, dove ha praticamente diviso la critica, Albert Nobbs ci mostra oggi il primo trailer e due clip inedite. Del film diretto da Rodrigo Garcia, si è parlato molto a causa dell’interpretazione della sua protagonista Glenn Close, qui irriconoscibile truccata da uomo.

La storia racconta infatti di una donna che nel 19° secolo decide di di travestirsi da uomo per poter ottenere un impiego come maggiordomo. La pellicola è tratta dal racconto breve The Singular life of Albert Nobbs, ed è prodotto e co-sceneggiato dalla stessa Close. Piccola curiosità: dal racconto è stata tratta una piece teatrale presentata a Broadway nel 1982 e la Close anche lì protagonista, ha ottenuto un Obie Award.

Nel cast troviamo Mia Wasikowska ed Aaron Johnson. La Close voleva da tempo portare al cinema questo personaggio, definendolo il ruolo decisivo della sua carriera. Ecco la sinossi: “Un arguto film in costume, ambientato in Irlanda, racconta le vite dello staff dell’hotel più lussuoso di Dublino: il figlio illegittimo di una cameriera, l’amore impossibile di una bella coppia, e Albert … una donna che finge di essere un uomo per sopravvivere. XIX secolo, Irlanda: una donna deve ingannare tutti - fingendo di essere un uomo - per poter essere indipendente e single. Quando l’affascinante pittore Hubert Page arriva all’albergo, Albert trova la giusta ispirazione per cercare di sfuggire alla vita di menzogne che ha creato per se stessa. Inizia a corteggiare la bella, impertinente, giovane cameriera Elena, nel quale pensa di poter trovare una compagna, ma gli occhi di Helen sono puntati sul nuovo arrivo: il bello e dannato Joe, il nuovo tuttofare. Mentre Albert spera di riuscire un giorno a vivere una vita normale, si intravede lo spirito libero di una donna intrappolata nell’epoca sbagliata”.

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA