questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Al via la 39a edizione del Giffoni Film Festival

13/07/2009

Partita all'insegna della magia la 39a edizione del Festival di Giffoni, la rassegna cinematografica che porterà, nell'ormai storica location in provincia di Salerno, dal 12 al 25 luglio, il meglio della produzione mondiale cinematografica per ragazzi.
L'anteprima esclusiva di 'Harry Potter e il principe Mezzosangue', il film che sarà distribuito il 15 luglio dalla Warner Bros nelle sale di tutto il mondo, ha dato il via a un'edizione che si annuncia come una delle più ricche degli ultimi anni.

"Un'atmosfera magica sembra avvolgere Giffoni
. - Dichiara Claudio Gubitosi, direttore del Festival - Come nel film di Harry Potter dove gli studenti affollano ed animano il fantastico castello di Hogwarts, centinaia di ragazzi provenienti da tutto il mondo stanno popolando e colorando la cittadella del cinema. Uno scenario unico e suggestivo, incantato dalle note dell'orchestra del Conservatorio Martucci di Salerno che, con i suoi 60 giovanissimi interpreti dai 9 ai 18 anni, suonerà la colonna sonora del film".

Tema di quest'anno è il Tabù, in tutte le sue possibili declinazioni, e, come sempre, i protagonisti assoluti saranno i 2800 giovani dai 3 ai 21 anni provenienti da 39 nazioni e 150 città italiane. Per loro saranno proiettati 30 lungometraggi e 42 cortometraggi in concorso, 73 film fuori concorso e 25 eventi speciali tra cui le imperdibili anteprime di S.Darko, G-Force, Immagina Che, Jonas Brothers, Planet 51, L'Era Glaciale 3.

Alla vigilia del suo quarantennale, Giffoni ospiterà alla Cittadella del Cinema star internazionali del calibro di Winona Ryder, Naomi Watts, Eva Mendes, Christina Ricci, Baz Luhrmann, Liev Schreiber oltre a grandi protagonisti del cinema italiano come Giovanna Mezzogiorno, che assegnerà per la prima volta a Giffoni il premio intitolato al padre Vittorio, Laura Morante, Francesca Neri, Raoul Bova, Claudio Santamaria, Filippo Timi, Kasia Smutniak, Eleonora Giorgi, Maurizio Scaparro, Enzo D'Alò, Claudio Bisio, Federico Moccia, Davide Ferrario, Francesco Salvi, Paolo Conticini Sergio Castellitto, Luigi Lo Cascio e molti altri. Oltre al cinema troveranno spazio a Giffoni anche la musica, il teatro e l'arte. Sonorità da tutto il mondo animeranno le strade e i luoghi del Festival. Un programma che va dalla musica classica dei 250 giovani artisti del Conservatorio di Salerno ai concerti degli idoli dei teenagers come Giusy Ferreri e Matteo Becucci (X-Factor); dalla tradizione popolare proposta dai gruppi Alla Bua e Municipale Balcanica ai ritmi africani de I Tamburi del Senegal fino alle spettacolari performance con la Capoeira brasiliana. Grandi concerti sul palco durante le serate con Bandabardò, Cesare Cremonini, Lost, Malika Ayane e Club Dogo. Da otto anni Giffoni dedica ampio spazio al teatro, proponendo nella suggestiva cornice del Giardino degli Aranci, la rassegna "Il Posto delle Favole". Ricco anche il programma dell'animazione: quest'anno verrà realizzato uno speciale Il Posto Delle Favole, con letture di fiabe accompagnate da piccole orchestre composte dagli studenti del Conservatorio. Rinnovato anche l'appuntamento con l'arte con la mostra "Artabù - icone della trasgressione" al Convento di San Francesco dal 12 al 25 luglio, l'esposizione, che riprende il tema "Tabù" di questa edizione del Festival.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA