questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Al via il Festival del Cinema Europeo

Attualità

13/04/2010


Inizia oggi l’undicesima edizione del Festival del Cinema Europeo che proseguirà sino al 18 aprile 2010 presso il Cityplex Santalucia di Lecce. Il Festival, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come “manifestazione d’interesse nazionale”, è ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale “Art Promotion” e si svolge con il patrocinio e collaborazione di: Parlamento Europeo, Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema, Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo e Assessorato al Turismo, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Centro Sperimentale di Cinematografia, CCIAA di Lecce, Apulia Film Commission, APT di Lecce, Ambasciata di Turchia, Ambasciata di Francia, Ambasciata di Spagna, Rotary Club Gallipoli, S.N.C.C.I., S.N.G.C.I., FIPRESCI, Cineuropa, AIACE Nazionale, Università del Salento, Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo, Centro Nazionale del Cortometraggio, Concessionaria BMW-Mini Emmeauto di Lecce, CineWeb Costa, Futuro Remoto Gioielli e Vestas Hotels & Resorts.

Il programma comprende il concorso dei lungometraggi europei, le sezioni volte a delineare importanti figure della cinematografia italiana e internazionale e ad approfondire temi specifici, gli eventi speciali e le anteprime nazionali. La grande novità di questa undicesima edizione è l’istituzione del PREMIO MARIO VERDONE che sarà assegnato dalla famiglia Verdone ad un giovane autore che si è particolarmente distinto nella ultima stagione cinematografica. La consegna del Premio si svolgerà domenica 18 aprile. Oltre che per il Premio intitolato al padre, Carlo Verdone è anche il grande attore del cinema italiano che sarà ospite del Festival. A lui l’omaggio realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia. In programma una rassegna dei film più importanti da lui diretti, in collaborazione con la Cineteca Nazionale, una mostra di fotografie tratte dall’archivio personale e dalla Fototeca del CSC e la pubblicazione di una monografia prodotta dal Festival e a cura di Enrico Magrelli, edita da Besa Editrice.

Oltre a Verdone, è prevista la partecipazione anche di Laura Chiatti, Claudia Gerini, Christian De Sica e molti altri attori e registi. Il protagonista del Cinema Europeo di questa undicesima edizione è il regista curdo Yilmaz Güney. I primi incontri avranno luogo questo pomeriggio presso l’Hotel President di Lecce dove saranno presentati un’opera prima e due film che raccontano la tragedia dell’Aquila. Alle 16 l’incontro con Nicola Acunzo e Francesco Venditti, interpreti del film “Sleepless” di Maddalena De Panfilis. Il film racconta, nell’arco di ventiquattro ore, la storia di dieci persone che danno una svolta alla loro vita. Situazioni inaspettate, storie sentimentali e divertenti, che si intrecciano con il racconto della forza necessaria per voltar pagina, per affrontare le situazioni, per rendere migliori giorni che non torneranno più. Alle 16.30 avrà luogo l’incontro con Davide Barletti per “From Zero. Abruzzo storie dalle tendopoli” e Thomas Torelli di Gruppo Zero per “Sangue e cemento”. Per quanto concerne il Concorso dei lungometraggi, sono dieci i film europei in lingua originale, selezionati da Cristina Soldano, che saranno presentati in anteprima nazionale e vagliati da una Giuria Internazionale. Le pellicole provengono da Bulgaria, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Olanda, Regno Unito, Spagna e Slovenia. La giuria assegnerà l’Ulivo d’Oro, il Premio per la Migliore Cinematografia, il Premio per la Migliore Sceneggiatura, il Premio Speciale della Giuria. Saranno inoltre assegnati il Premio di 5.000 Euro offerto dal Rotary Club di Gallipoli al film che meglio risponda ai criteri ispiratori del Rotary International, il Premio S.N.G.C.I. al Miglior Attore Europeo, il Premio FIPRESCI, il Premio Cineuropa, il Premio Officine LAB al Miglior Attore non protagonista, il Premio della Giuria degli Studenti ed il Premio Speciale del Pubblico.

VAI AL SITO DEL FESTIVAL

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA