questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ai Nastri d’Argento 2010 trionfano Virzì, Ozpetek e tanti ex-aequo

Attualità, Eventi

20/06/2010

Il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani 2010 ha confermato il pronostico: Nastro come miglior commedia a Ferzan Ozpetek con Mine Vaganti, Nastro come miglior film dell'anno a Paolo Virzì con La prima cosa bella, mentre per La nostra vita di Daniele Luchetti sono premiati Elio Germano e Isabella Ragonese, e a L’uomo che verrà di Giorgio Diritti si aggiudica il Nastro per la produzione. 

Ma la vera sorpresa dei Nastri d’Argento 2010 sono stati gli ex aequo, cinque in tutto: tre per gli attori - attore protagonista (Christian De Sica ed Elio Germano), attore non protagonista (Ennio Fantastichini e Luca Zingaretti) e attrice non protagonista (Isabella Ragonese, Lunetta Savino ed Elena Sofia Ricci) - uno per l’opera prima - Valerio Mieli con Dieci inverni e Rocco Papaleo con Basilicata coast to coast - ed un altro per il sonoro - Carlo Missidenti (L’uomo che verrà) e Bruno Pupparo (La nostra vita) -.

La cerimonia di assegnazione dei premi si è svolta a Taormina, presentata da Alessandra Martines, questi tutti i premi assegnati:

REGISTA DEL MIGLIOR FILM ITALIANO

- Paolo Virzì per La prima cosa bella

 MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

- Rocco Papaleo per Basilicata Coast to Coast

- Valerio Mieli per Dieci inverni

 MIGLIORE COMMEDIA

 - Ferzan Ozpetek per Mine vaganti

 MIGLIOR PRODUTTORE

 - Simone Bachini e Giorgio Diritti per L'uomo che verrà

 MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

- Christian De Sica per Il figlio più piccolo

- Elio Germano per La nostra vita

 MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

 - Micaela Ramazzotti per La prima cosa bella

- Stefania Sandrelli per La prima cosa bella

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA

- Luca Zingaretti per Il figlio più piccolo e La nostra vita

- Ennio Fantastichini per Mine vaganti

 MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

 - Isabella Ragonese per La nostra vita e Due vite per caso

 - Elena Sofia Ricci per Mine vaganti

- Lunetta Savino per Mine vaganti

 MIGLIOR SOGGETTO

- Carlo Verdone, Francesca Marciano e Pasquale Plastino per Io, loro e Lara

 MIGLIORE SCENEGGIATURA

- Francesco Bruni, Francesco Piccolo e Paolo Virzì per La prima cosa bella

 MIGLIORE FOTOGRAFIA

- Maurizio Calvesi per Mine vaganti

MIGLIORE MONTAGGIO

- Massimo Fiocchi per Happy Family e Lo spazio bianco

 MIGLIORE SCENOGRAFIA

- Giancarlo Basili per L'uomo che verrà

MIGLIORI COSTUMI

- Gabriella Pescucci per La prima cosa bella e Agora

 MIGLIORE SONORO IN PRESA DIRETTA

- Carlo Missidenti per L'uomo che verrà

 - Bruno Pupparo per La nostra vita

 MIGLIORE COLONNA SONORA

 - Rita Marcotulli per Basilicata Coast to Coast

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

 - Marco Giacomelli, Fabio Petrillo, Ilaria Cortese e Patty Pravo per Mine vaganti

( "Per la canzone 'Sogno'" )

 MIGLIOR FILM EUROPEO

 - Radu Mihaileanu per Il concerto

 MIGLIOR FILM EXTRAEUROPEO

- Quentin Tarantino per Bastardi senza gloria

 MIGLIOR FILM IN 3D

 - James Cameron per Avatar

 

NASTRO D'ARGENTO DELL'ANNO 2010

 - Giuseppe Tornatore per Baarìa

 NASTRO D'ARGENTO ALLA CARRIERA

- Armando Trovajoli

 - Gilles Jacob

 - Ilaria Occhini

 - Ugo Gregoretti

 NASTRI D'ARGENTO SPECIALE 2010

 - Michelangelo Frammartino per Le quattro volte

( "Per il realismo poetico e le emozioni di un film sorprendente" )

NASTRO D'ARGENTO PER IL DOPPIAGGIO

 - Carlo Di Carlo

 - Maura Vespini

 NASTRI D'ARGENTO EUROPEI

-  Tilda Swinton per Io sono l'amore

 - Vincent Lindon per Welcome

 NASTRO PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO

 - Pietro Marcello per La bocca del lupo

 MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA

 - Francesco Del Grosso e Daniele Anzellotti per Negli occhi

 MENZIONE SPECIALE

 - Nicola Nocella per Il figlio più piccolo

 - Tizza Covi e Rainer Frimmel per Non è ancora domani

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA