questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Addio a Joan Rivers: la regina delle battute

Attualità

05/09/2014

L’attrice e comica americana Joan Rivers è morta ieri, all’età di 81 anni, presso l’ospedale Mount Sinai di New York, dove era stata ricoverata la scorsa settimana per un intervento alle corde vocali.  Ad annunciarlo è stata la figlia Melissa, con questo comunicato: «La gioia più grande di mia madre era di far ridere le persone. Anche se è difficile farlo ora, so che il suo ultimo desiderio sarebbe stato quello di vederci ridere presto».

Volto noto e amato del piccolo schermo americano prima con Fashion Police e poi con il The Tonight Show, Joan Rivers aveva recitato anche per il cinema: tra le sue ultime parti, quella come doppiatrice in Shrek 2 ed in un cameo di Iron man 3.

"Prendo in giro tutti, senza distinzione di razza, colore o religione.", era questa la sua filosofia, e per i personaggi pubblici, a parte qualche mugugno, era una ricarica di notorietà, subire le sue irriverentissime battute: «L’America ha già il suo presidente gay: è Obama!», «Ho fatto così tanta chirurgia plastica che quando morirò donerò il mio corpo alla Tupperware».

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA