questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A Torino Sky mostra i suoi gioielli per la tv: ‘Gomorra’ e ‘1992’. Aspettando Diabolik…

26/11/2013


Sono ormai entrate nella quotidianità di milioni di italiani con il loro linguaggio innovativo e con il portato di ricerca sulle nuove forme di linguaggio narrativo. Stiamo parlando delle serie tv, un prodotto che in Italia trova il suo principale palcoscenico sui canali digitali di sky.  Il Torino Film Festival ha ospitato la gustosa preview di due produzioni molto attese: ‘Gomorra’ e ‘1992’.
Da anni ormai con le sue produzioni originali Sky ha mostrato che una nuova fiction è possibile: nuove storie, nuovi linguaggi e un nuovo approccio produttivo e creativo. In questo contesto queste due nuove produzioni in arrivo a primavera si segnalano per le loro potenzialità. Gomorra  con le sue 40 settimane di riprese e gli oltre 16 milioni di euro di budget si segnala come kolossal tv, già acquistato in 28 paesi ancor prima del debutto, ambiziosa coproduzione internazionale che Sky realizza con Cattleya e Fandango e in collaborazione con La7 e  Beta Film.
Non gli è da meno ‘1992’, la serie (8 milioni di euro di bundet e 20 settimane di realizzazione) si suddivide in 10 episodi con al centro del racconto sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e del costume innescato dalla maxi-inchiesta Mani Pulite.
Dulcis in fundo il TFF31 ha ospitato il promo di ‘Diabolik’, una storia che sconfina nel mito. Ebbene si,  il personaggio senza tempo creato dalle sorelle Giussani, il fumetto più longevo nel panorama italiano vivrà per la prima volta sul piccolo schermo. I 13 episodi saranno fedeli alla linea tracciata dalle due autrici e ricreeranno un immaginario senza tempo che, ancora oggi, conquista 400 mila lettori al mese ed ha all'attivo circa 800 pubblicazioni con storie originali.
La serie farà calare lo spettatore nel mondo di Diabolik, un mondo sospeso nel tempo, fatto di luci ed ombre,  di avidità e onore, di piani geniali, fughe spettacolari, colpi di scena e sofisticate tecnologie a servizio del crimine.  E dove il bene e il male sono in perenne conflitto. Il progetto, che sta attirando l'interesse del mercato internazionale sarà realizzato con la collaborazione di Mario Gomboli, che ha raccolto l'eredità delle sorelle Giussani e ne prosegue l'avventura, curando la pubblicazione dei fumetti attraverso la casa editrice Astorina. 
La realizzazione del trailer di Diabolik ha richiesto tre mesi di lavoro, tra riprese e post-produzione. Lo studio del costume è durato quasi due mesi, con un lungo lavoro creativo per trovare il giusto equilibrio tra l'aderenza al fumetto e le opportunità date dalla trasposizione filmica del personaggio e  dalla gamma di movimenti data da un corpo vero. Tutti gli ambienti del trailer sono stati ricreati con ricostruzioni 3D e le riprese sono state effettuate con le Red Epic, macchine da presa di ultimissima generazione.

Scritto da Titta Digironimo
Tag: gomorra, tff31, sky, 1992,
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA