questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A Serious Man, il film più personale dei Coen

30/09/2009

In una intervista rilasciata oggi al quotidiano La Stampa Joel e Ethan Coen hanno parlato del loro nuovo film A Serious Man che verrà presentato, Fuori Concorso al Festival Internazionale del Film di Roma. 'L'uomo serio', o quello che vorrebbe essere preso come tale si chiama Larry Gopnik (Michael Stuhlbarg) è Professore di Fisica e, sul finire degli anni '60, vive in un sobborgo del Minnesota abitato prevalentemente da ebrei. La moglie lo ha lasciato per un altro uomo, il figlio pensa solo ad ascoltare i Jefferson Airplane e a farsi le canne, la sorella ha monopolizzato il bagno di casa. A Larry non ne va dritta una e lui, uomo razionale, non trova spiegazione. E così pensa di tornare alla religione e a consultare un rabbino, a dire il vero tre. Ma Larry ottiene solo delle risposte evasive, come se a Dio non importasse della sua sofferenza. Alla domanda quanto c'è di autobiografico nel film, risponde Joel: "La sceneggiatura in realtà l'abbiamo buttata giù anni fa, anzi all'inizio il film doveva essere un corto su un rabbino che avevamo incontrato da adolescenti, una specie di Mago di Oz che non diceva mai una parola ma era molto carismatico. Forse con il passare degli anni la nostra gioventù ci appare più interessante".

 


 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA