questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A proposito di Davis - Intervista ai registi Ethan e Joel Coen

Attualità, Interviste, Personaggi, Trailer

27/01/2014

Il nuovo film di Joel e Ethan Coen vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes e candidato a 3 Golden Globes A proposito di Davis dal 20 Febbraio al cinema.

Nel Greenwich Village degli anni '60 la musica era rigorosamente folk e il suo protagonista indiscusso era Bob Dylan. Eppure c'è una storia antecedente, quando ancora i boom di queste melodie era sconosciuto e i ragazzi che provavano a farsi sentire venivano dai sobborghi operai di New York in cerca di successo. Llewyn Davis impersonifica lo stereotipo di questi ragazzi, musicista, pieno di talento, che dorme sui divani di amici, o di gente che capita, senza soldi, perseguitato da una sfortuna sfacciata che a volte, sembra anche alimentare.
Un ragazzo tormentato, caratterizzato da malinconia, un brutto carattere, abbandonato dal resto del gruppo, non sa se amare oppure odiare il successo. I fratelli Ethan e Joel Coen prendono questo ragazzo e lo trasformano in un meraviglioso film, un progetto intimo, un tributo all'arte, alla musica una celebrazione al cinema. In un clima puramente anni'60, che i Coen hanno curato in maniera maniacale, ci si diverte a cogliere le citazioni di altri film (visto che l'anno è il 61, uscita di Colazione da Tiffany, hanno inserito alcuni riferimenti: un gatto senza nome e finestre che si aprono su scale antincendio). Ispirato in parte alla memoria del folk singer Dave Van Ronk, la pellicola è anche un personale omaggio dei due fratelli al cinema, ai loro film precedenti, al clima degli anni'60.

Scritto da Primissima
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA