questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A letto (o quasi) con il nemico - Intervista a Olga Kurylenko

06/11/2008

E' la prima attrice proveniente dall'ex cortina di ferro ad avere un ruolo importante in un film della saga di 007. Un dato 'storico' che non è sfuggito nemmeno al segretario del partito comunista di San Pietroburgo che ha 'scomunicato' Olga Kurylenko per essere andata a letto con l'odiato nemico. "Quando ho letto questo articolo mi sono detta: "stanno scherzando?" Commenta Olga Kurylenko "Non è possibile che sia vero_non è vero! E' impossibile che siano seri. Staranno scherzando. Altrimenti qualcuno dovrebbe spiegare loro che noi facciamo cinema e non si tratta di realtà. Siamo attori_"


In realtà James Bond non prova nemmeno a sedurla_
Credo che io non gli piacessi! Scherzo! Penso sia stato meglio così: se avessero fatto l'amore, la storia che raccontavamo sarebbe rimasta inevitabilmente indebolita e non rafforzata. In realtà sia Camille che Bond hanno altro per la testa e la tensione erotica tra loro è una conseguenza del loro stato mentale. Forse se la storia non fosse finita lì, qualcosa sarebbe successo. Del resto Camille è un riflesso del personaggio di 007. E' un Bond al femminile.

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA