questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

50 sfumature di grigio, Universal produrrà il film!

Attualità

11/07/2012

E' il caso editoriale del momento 50 sfumature di grigio, romanzo erotico scritto da E. L. James (pseudonimo di Erica Leonard e nato prima in forma di fan fiction omaggio alla saga di Twilight. Una trilogia da poco approdata anche in Italia: a giugno sono stati pubblicati il primo romanzo seguito da 50 sfumature di nero e il 17 Luglio si attende 50 sfumature di rosso.

L'impatto mediatico della storia è stato così forte che Universal Pictures insieme a Focus Features ha deciso di realizzarne una versione cinematografica.

Saranno Michael De Luca e Dana Brunetti gli stessi di The Social Network a portare in sala le vicende della timidia studentessa Anastasia Steele, ventun anni, che incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest'uomo a tutti i costi. Travolta dalla passione, la ragazza scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall'ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili...

Le scene 'd'amore' tra Anastasia e Christian hanno fatto arrossire migliaia di lettori.

Ora inizia il toto - produzione: chi siederà dietro la macchina da presa e chi scriverà la sceneggiatura?

Mentre per la protagonista femminile si rumoreggia il nome di Scarlett Johannson, sul web i fan si scatenano su chi dovrebbe essere ad incarnare Christian, descritto dall'autrice come 'terribilmente affascinante e bello da far paura'.

I nomi più gettonati sono quelli di Henry Cavill, Chris Pine, Matt Bomer, Aleksander Skarsgard ( in verità un pò fuori parte per interpretare un magnate di ventisette anni) e soprattutto Ian Somerhalder, che attraverso Twitter avrebbe esternato la sua curiosità verso il personaggio.

Somerhalder non ha ancora sfondato del tutto ad Hollywood, ma ha già un folto stuolo di supporter. Merito della serie tv Lost, dove interpretava Boone, ma è alla serie The vampire diaries che deve la fama. Il personaggio del tormentato vampiro Damon Salvatore, inizialmente crudele e pericoloso, ma poi 'ammorbidito' dall'amore per la dolce Elena, lo ha reso un icona tra gli appassionati del genere, che lo preferiscono all'Edward Cullen di Pattinson.

Sarà lui a spuntarla? Vi terremo aggiornati!

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA