questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

29 aprile, al cinema arriva: X-Men: le origini Wolverine

28/04/2009

La saga degli X-Men ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo da quando è iniziata nel 2000 per la regia di Bryan Singer. Ora, X-Men le origini - Wolverine, è un prequel dei tre precedenti che si concentra sul personaggio interpretato da Hugh Jackman: un'implacabile macchina da guerra che possiede delle incredibili doti taumaturgiche, artigli di adamantio e una furia primordiale spaventosa. Diretto da Gavin Hood, regista sud-africano che nel 2006 vinse il Premio Oscar come Migliore Film Straniero per il suo Tsotsi, la pellicola si concentra sul raccontare la storia di James Logan, ragazzino dai poteri paranormali che, nel tempo, diventerà Wolverine. La star di Australia, colui che ha presentato la Notte degli Oscar e che è un abile ballerino, è venuto a Roma, insieme al regista per parlare di questa loro nuova avventura che arriva nei cinema italiani il 29 aprile, distribuito dalla 20th Century Fox. Jackman che deve la sua popolarità a questo personaggio, è un uomo gentilissimo, solare (ride moltissimo), e di grande disponibilità. Per Jackman riprendere il ruolo di Wolverine ha rappresentato l'opportunità di espandere e approfondire l'analisi condotta nelle pellicole precedenti. "Ora - sostiene l'attore - possiamo osservare il viaggio di Logan e la sua battaglia interiore, attraverso gli eventi che hanno segnato il suo passato. Wolverine ha certe qualità che sono quasi sacre, e la principale è il fatto che sia un duro. Per citare la frase caratteristica del personaggio, Wolverine è il migliore in quello che fa, ma quello che fa non è piacevole". I protagonisti che sono nati dalle menti dei creatori della Marvel, Stan Lee e Jack Kirby, sono da sempre delle leggende nel mondo dei fumetti.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA