questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

13 Novembre, Peter Greenaway al MAXXI: concerto e film!

Attualità, Eventi

12/11/2012

Sempre più nel vivo la sinergia tra MAXXI e Festival Internazionale del Film di Roma. Oltre alle aperture non stop dalle 11 alle 23 tutti i giorni fino a sabato 17 novembre, fortemente volute dal neo Presidente della Fondazione MAXXI, Giovanna Melandri, il MAXXI regala al suo pubblico un concerto live, con la partecipazione di Peter Greenaway.

Appuntamento domani, Martedì 13 novembre alle ore 18.45 (ingresso libero) nella hall del museo. Visionario, poliedrico, imprevedibile, Peter Greenaway condurrà il pubblico in una esperienza che coinvolgerà tutti i sensi, una performance in cui la visione del regista raccontata dalla sceneggiatura diventa immagine in movimento e musica. Un concerto che presenta la ricca collaborazione di Greenaway con il quintetto d’archi Architorti, che dal 2004 realizza la musica per i suoi film.

Il CONCERTO

Non esiste per gli Architorti un repertorio classico e il progetto musicale realizzato per l’ultimo film del regista Goltzius and the Pelican Company lo rivela a pieno. La loro musica è caratterizzata da una tecnica di sovraincisione di tracce musicali separate, dalla realizzazione di orchestre virtuali e dalla destrutturazione e ristrutturazione dei brani musicali composti e incisi.

Per il concerto al MAXXI Architorti presenta due pezzi nati dalla rielaborazione di Haendel e Vivaldi e uno di produzione del quintetto. Architorti ha inventato un nuovo modo di produrre musica creando un sound studiato per la realizzazione di colonne sonore, musica di scena e installazioni multimediali. La contaminazione di arti diverse è il punto di unione tra il maestro Greenaway e Architorti, già al lavoro sulla composizione della colonna sonora del prossimo film del regista The food of Love, in cui il quintetto archi entra addirittura in scena e diventa protagonista della narrazione.

Il quintetto presenterà in anteprima un pezzo originale tratto dalla colonna sonora di The food of Love, una particolare reinterpretazione di “Morte a Venezia” ispirata al racconto di “Thomas Mann” e al film di Luchino Visconti, ma con l’amore proibito consumato. Un film che costruirà personaggi ed atmosfere che ci riporteranno indietro nel tempo a ricordare il film che ha fatto conoscere Greenaway al grande pubblico “Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante”.

IL FILM

Alle ore 19.30 nell’Auditorium del MAXXI si terrà infatti la proiezione di Goltzius and the Pelican Company l’ultimo film del regista inglese, parte della sezione CinemaXXI del Festival Internazionale del Film di Roma, il secondo di una serie che vede protagonisti i maestri della pittura Olandese.

Il film racconta la storia seicentesca del pittore e incisore olandese Goltzius, interpretato dall’attore e poeta Ramsey Nasr, che propone al liberale Margrave di Alsazia, interpretato da F. Murray Abraham, l’incisione e la stampa di due grandi libri illustrati: una versione del vecchio Testamento e una versione delle metamorfosi di Ovidio. Per vincere le resistenze del Margravio, Goltzius promette la messa in scena, con l’aiuto della sua compagnia teatrale, di alcuni passi fondamentali del Vecchio Testamento davanti alla sua corte.

PROGRAMMA

Robino - J. F. Haendel: MENUET

Robino – Gentile – Vivaldi: THE FOOD OF LOVE

Robino: OROSCOPOLOGIO

Musicisti: Marco Robino: violoncello; Efix Puleo: violino primo; Marco Gentile: violino secondo; Elena Saccomandi: viola; Paolo Grappeggia: contrabbasso.

Leader e compositore del quintetto Architorti è Marco Robino, suoi collaboratori musicisti come Marco Gentile, coautore di minoranza per composizioni originali, Elena Saccomandi, Paolo Grappeggia, Laura Bertolino e altri 19 associati esecutori musicisti. Dal 2004, Architorti collabora con Peter Greenaway su progetti come: Le valigie di Toulse Luper, The European Showerbath, Peopling the Palaces, L’ultima Cena, J’accuse e Goltzius and the Pelican Company.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI!

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA