questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

12 Years a Slave e American Hustle in lizza anche per il Directors Guild of America

Attualità, Eventi

07/01/2014

L'Associazione dei registi statunitensi, la Directors Guild of America (DGA) ha appena annunciato le candidature votate dai 15mila membri dell'Associazione che raggruppa registi e direttori della fotografia, sia cinematografici che televisivi, confermando in buona parte le nadidature già espresse dai Produttori e dai Golden Globes. La cinquina è composta da Alfonso Cuaron (“Gravity”), Paul Greengrass (“Captain Phillips”),  Steve McQueen (“12 Years a Slave”), David O. Russell (“American Hustle”) e Martin Scorsese (“The Wolf of Wall Street”).

Per American Hustle e 12 Years a Slave è l'ennesima conferma che li lancia definitivamente come i superfavoriti di quest'anno. 
Il vincitore verrà annunciato il prossimo 25 gennaio in una cerimonia che avrà luogo al Century Plaza Hotel. E' la settima candidatura al Directors Guild per Scorsese (che tra l'altro lo ha vinto nel 2006 con The Departed) e la seconda per David O Russell (che lo ha vinto per The Fighter). Prima candidatura invece per Cuaron, Greengrass e McQueen.
Grandi esclusi Alexander Payne (“Nebraska”), Spike Jonze (“Her”),  Joel and Ethan Coen (“Inside Llewyn Davis”)e Woody Allen (“Blue Jasmine”).

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA